Raffrescamento evaporativo per il corretto microclima invernale negli ambienti produttivi

14 Ottobre 2020

Raffrescamento evaporativo per il corretto microclima invernale negli ambienti produttivi

Il raffrescamento evaporativo può essere utile anche nei mesi invernali? La risposta è sì!

Ovviamente dipende dalla tipologia di ambiente lavorativo e dalle necessità concrete ma possiamo dire con certezza che l’aria fresca si conferma una necessità che aiuta a migliorare le performances lavorative, il benessere e la sicurezza anche durante l’inverno.

 

In ambienti tradizionali, nonostante il calo delle temperature, solitamente si riscontra solo un leggero sbalzo climatico fra interno ed esterno. Negli ambienti produttivi industriali che hanno a che fare con macchinari e materiali a temperature elevate costanti, lo sbalzo di temperatura è invece molto consistente e deve essere tenuto opportunamente sotto controllo. Il lavoratore che opera a stretto contanto con questo tipo di ambiente, infatti, può risentire negativamente delle variazioni di temperatura quotidiane fra interno ed esterno e questo va a riflettersi sul suo lavoro e sulla sua salute.

 

Come mantenere il corretto microclima invernale in modo efficace e sicuro?

 

Un tradizionale impianto di condizionamento non è abbastanza, per bilanciare le temperature degli ambienti produttivi industriali di questo tipo. La soluzione ideale è installare un impianto di raffrescamento Aquarial, che grazie al principio adiabatico naturale permette di abbassare e mantenere livelli di temperatura e umidità ideali, contribuendo al tempo stesso a ridurre sensibilmente la quantità di polveri e sostanze nocive presenti nell’aria scaturite dai processi di lavorazione dei materiali.

 

Non solo! Se il tuo capannone presenta specifiche aree o macchinari che necessitano di un raffrescamento localizzato, con i raffrescatori Aquarial puoi tenere sotto controllo ogni elemento separatamente con la sicurezza di ottenere soluzioni mirate per le singole esigenze lavorative e produttive. Inoltre, sappiamo bene che all’interno dei capannoni è spesso necessario aprire o mantenere porte e finestre aperte per permettere il circolamento dell’aria: anche in queste condizioni il raffrescamento di Aquarial è garantito e adeguato.

 

Perché scegliere Aquarial per il raffrescamento della tua azienda, durante tutto l’anno?

 

I nostri raffrescatori industriali, fissi e portatili, oltre ad abbassare sensibilmente le temperature e aiutare a mantenere un corretto microclima invernale, puliscono l’aria! Garantiamo infatti fino a 20 ricambi d’aria ogni ora, un numero che permette di ridurre efficacemente la carica virale presente nell’aria, di ripulire l’ambiente da polveri e agenti inquinanti, e di contrastare la formazione di muffe e batteri.

 

Il processo di funzionamento dei nostri macchinari non richiede l’utilizzo di gas o liquidi refrigeranti, a differenza dei tradizionali condizionatori, e non emette sostanze nocive nell’ambiente rivelandosi come la soluzione più ecologica e sostenibile per il raffrescamento dei luoghi lavorativi. Anche il risparmio è concreto: le risorse energetiche che vengono utilizzate per la produzione di aria fresca sono nettamente inferiori rispetto ai tradizionali sistemi di condizionamento, facendo percepire un considerevole risparmio in bolletta, e i costi di acquisto, installazione e gestione sono fino a 10 volte inferiori.

 

Vuoi portare l’innovazione di Aquarial nella tua azienda? Non esitare a contattarci, per richiedere un preventivo senza impegno e un progetto su misura per te. Con Aqurial puoi garantire il benessere dei tuoi lavoratori 365 giorni l’anno!