Tu sei qui

Il raffrescatore portatile AQU 4.000 M scende in piazza a Trieste

Il raffrescatore portatile AQU 4.000 M scende in piazza a Trieste
Mercoledì, Luglio 5, 2017

Combattere il caldo è una necessità, anche per coloro che proprietari di un’attività commerciale, devono fornire e assicurare sempre accoglienza e relax ai propri clienti.

È il caso di un locale in Piazza Unità d’Italia a Trieste che oggi offre aria fresca ai turisti grazie all’installazione del raffrescatore evaporativo portatile AQU 4.000 M

AQU 4.000 M: aria fresca costante e portatile

Piazza Unità d’Italia a Trieste. Un locale all’aperto con veranda. I raffrescatori Aquarial AQU 4.000 M. Sono questi i protagonisti di un trinomio che sa di aria fresca, sinonimo di relax e benessere.

Ideali per rinfrescare ambienti di medie e piccole dimensioni, i raffrescatori portatili Aquarial sono la soluzione ideale, efficiente, economica ed ecologica capace di localizzare il flusso di aria fresca là dove è necessario portare benessere e comfort.

Soprattutto in estate e in spazi aperti, è difficile rimanere al fresco! Con Aquarial l’aria fresca è godibile in un’area di 60 mq e per un consumo d’acqua di 3-5 litri per ora.

Raffrescamento localizzata, anche all’aperto

Il caso di Trieste è emblematico. L’installazione di macchine di climatizzazione all’esterno potrebbe sembrare assurdo, ma non è il caso dei raffrescatori evaporativi portatili Aquarial. Facili da trasportare e posizionare, rinfrescano in modo silenzioso e naturale l’ambiente, anche in caso di bisogno localizzato.

Solo grazie al semplice principio dell’evaporazione l’aria calda viene aspirata e, passando attraverso filtri pregni d’acqua che abbattono la temperatura, viene emessa nuovamente all’esterno più fresca e più pulita.

Il consumo energetico non cambia, di qualsiasi luogo si tratti: per questo i raffrescatori portatili sono la soluzione ideale non solo all’esterno di un locale, ma in stabilimenti balneari e tensostrutture per eventi e impianti sportivi