Come raffrescare la tua azienda con un raffrescatore industriale

25 Ottobre 2016

Come raffrescare la tua azienda con un raffrescatore industriale

Lavorare in aziende e in capannoni industriali costringe spesso gli operai a sopportare difficili condizioni microclimatiche. Soprattutto in industrie specializzate nelle lavorazioni a caldo, le alte temperatureappesantiscono le attività. In più, i tempi si allungano, la produzione rallenta e i rischi di infortunio aumentano.

L’aria condizionata è un rimedio troppo dispendioso; per questo è preferibile installare un raffrescatore industriale: la soluzione economica ed ecologica ideale per respirare aria fresca durante le ore di intenso lavoro, sia in estate che in inverno.

Come funziona un raffrescatore industriale

Un raffrescatore industriale aumenta il riciclo di aria fresca e pulita in officine, magazzini, uffici, negozi e aree di manutenzione. Cuore del processo di raffrescamento è il pannello evaporante posizionato all’interno dei raffrescatori evaporativi: esso combina l’evaporazione dell’acqua con il movimento dell’aria, senza utilizzare gas refrigeranti, né compressori.
In un raffrescatore l’acqua nel serbatoio attraversa il pannello e permette all’aria di rinfrescarsi, rimuovendo polveri e altri agenti atmosferici. Il risultato è il ricambio d’aria continuo, 24 h su 24, anche nei momenti più caldi della giornata.

Come scegliere tra un raffrescatore industriale fisso e portatile? I vantaggi sono molteplici in entrambe le situazioni. Tuttavia è importante considerare la grandezza dell’ambiente indoor da raffrescare, le mansioni svolte all’interno e il numero di macchine e operai coinvolti.

Raffrescatore industriale fisso: ottimo per grandi ambienti

In ambienti di medie e di grandi dimensioni, fino a 400 mq, un raffrescatore industriale fisso garantisce aria fresca su misura. Tra le soluzioni disponibili valuta il tuo bisogno di comfort e scegli tra:

  • Raffrescatore industriale fisso AQU 30.000 per ambienti unici fino a 400 mq
  • Raffrescatore industriale fisso AQU 18.000 l/L/S per ambienti unici fino a 250 mq e dotato di 3 uscite d’aria: inferiore, laterale e superiore
  • Raffrescatore industriale fisso AQU WINDOWS per ambienti uncini fino a 100 mq

Fisso o portatile, un raffrescatore industriale garantisce indiscutibili vantaggi. Grazie all’evaporazionedell’acqua genera un flusso di aria fresca e pulita…come l’incantevole brezza in un ambiente di montagna. Ecologici ed economici costano solo 2€ al giorno e garantiscono consumi idrici minimi.

Con un raffrescatore industriale risparmi in fatica e guadagni in salute tutto l’anno!