MECSPE 2018: ecologia e innovazione per l’industria manifatturiera

30 Marzo 2018

MECSPE 2018: ecologia e innovazione per l’industria manifatturiera

Aquarial e i suoi raffrescatori sono stati protagonisti della fiera MECSPE 2018, da poco conclusa a Parma con numeri da record.

MECSPE è la fiera di riferimento per l’industria manifatturiera, che da anni registra una crescita e un interesse costanti. Anticipazioni sui nuovi trend di mercato, occasioni di aggiornamento e contatto sono i motivi che ogni anno spingono espositori e visitatori di tutto il mondo a recarsi a MECSPE. L’edizione 2018 si è da poco conclusa a Parma, registrando oltre 53.000 visitatori e 2.260 aziende espositrici, nei soli 3 giorni di esposizione dal 22 al 24 Marzo 2018.

Aquarial ha partecipato con entusiasmo alla fiera, dove è stata presente allo stand F09, Pad. 2. La fiera è infatti stata l’occasione per presentare i prodotti e servizi a potenziali clienti, quali decisori, titolari di aziende, responsabili di acquisti e produzione. Il Padiglione 2, relativo ai trattamenti superficiali nell’ambito della lavorazione di metallo, plastica e legno, ha infatti dedicato grande attenzione alle sfide moderne delle industrie, quelle che ogni giorno riguardano i materiali e l’ecologia. Innovazione ed ecologia sono proprio i punti chiave per Aquarial, che con i raffrescatori industriali e in particolare con la specializzazione negli impianti fissi, propone soluzioni alternative ai classici impianti di condizionamento, capaci di portare aria fresca e benessere nelle industrie, in modo economico, ecologico ed efficace. In occasione della fiera sono state presentate le novità di casa Aquarial, i nuovi modelli 4001 e Big 18, raffrescatori portatili idonei al raffrescamento, rispettivamente, di ambienti piccoli e grandi, a dimostrazione della grande versatilità di questi articoli.

Con la partecipazione alla fiera MECSPE, Aquarial ha ancora una volta affermato la propria leadership nel settore del raffrescamento evaporativo e industriale.