Settembre 2014 è stato il mese più caldo di sempre

17 Ottobre 2014

Settembre 2014 è stato il mese più caldo di sempre

Secondo i dati diffusi dall’agenzia spaziale americana e confermati anche dall’Agenzia Meteorologica Giapponese, settembre 2014 è stato il mese più caldo di sempre, almeno da quando sono cominciate le rilevazioni della temperatura planetaria nel 1880. Ad affermarlo è la Nasa, che sottolinea come molto probabilmente il 2014 diventerà l'anno più caldo mai registrato.

Secondo i dati ad oggi disponibili potrebbe trattarsi dell’anno più caldo degli ultimi 4.000 anni, un dato che potrebbe significare che gli oceani non sono più in grado di assorbire calore come un tempo e che gli effetti dell’aumento della concentrazione della CO2 in atmosfera saranno sempre meno mitigati dalla capacità di raffreddamento delle acque.

Anche in Italia i dati diffusi dall'ISAC-CNR per Settembre 2014 mostrano un settembre caldo, in controtendenza rispetto agli ultimi due mesi estivi e più caldo della norma di quasi un grado. 

Particolarmente calde le regioni di Nord Ovest, i settori tirrenici e la Sardegna, che sono riamaste maggiormente protette da un campo di alta pressione rimasto piuttosto stabile sull'Europa occidentale per tutto il mese di settembre. E per tanti italiani è stato il mese della rivincita su un’estate fredda e piovosa, come hanno dimostrato le immagini di spiagge e località turistiche gremite.

Come volevasi dimostrare, non è mai troppo tardi per il raffrescamento evaporativo Aquarial!

Aquarial

Numero 1 in Italia

Socaf, fondata nel 1982, e vincitrice del Premio Industria Felix 2018, che la riconosce come la Migliore Piccola impresa della provincia di Bergamo, è attiva da 15 anni anche nel settore del raffrescamento evaporativo con il marchio Aquarial, leader del settore. La consolidata esperienza di Aquarial è il punto di forza dell’azienda, oggi numero 1 in Italia per il raffrescamento evaporativo. Oltre 2.000 clienti soddisfatti, tra cui più di 700 per impianti di raffrescamento fissi distribuiti come evidenziato in mappa.