Sicurezza e benessere con i raffrescatori Aquarial

24 Aprile 2019

Sicurezza e benessere con i raffrescatori Aquarial

I raffrescatori fissi e mobili di Aquarial sono la risposta ecologica, economica e salutare a qualisasi necessità di raffrescamento di ambienti lavorativi di ogni dimensione. Progettati e realizzati per mantenere alta la qualità ambientale, permettono di beneficiare di aria fresca e pulita e garantiscono il miglioramento delle condizioni di lavoro dei dipendenti. Assicurano un corretto mantenimento di temperatura dei macchinari soggetti quotidianamente a surriscaldamento.

Realizzati anche su misura in base alle specifiche esigenze, tutti i raffrescatori Aquarial funzionano secondo il principio evaporativo adiabatico naturale che sfrutta il principio fisico naturale per cui l’acqua. Durante l’evaporazione, abbassano la temperatura dell’ambiente circostante attraverso lo scambio di energia che si verifica con l’aria. I numerosi ricambi d’aria garantiti da questi sistemi consentono il mantenimento di un ambiente fresco e gradevole, eliminando aria viziata, polveri, odori e germi.

Per ridurre l’eventualità di un’esposizione a batteri aerodispersi che possono trovare buone condizioni di sviluppo in umidificatori e climatizzatori non puliti, come la legionella, Aquarial ha predisposto i propri raffrescatori dotandoli di un apposito meccanismo che evita la formazione di acqua stagnante. I raffrescatori sono dotati di elettrovalvola che regola l’ingresso dell’acqua: quando questi vengono spenti a fine giornata, una funzione automatica opera l’apertura della valvola di scarico che svuota l’acqua residura e lascia la tanica vuota per il periodo di non utilizzo, permettendo di lavorare ogni giorno con acqua nuova.

È altamente consigliato effettuare annualmente un intervento di avviamento estivo, affidandosi a staff tecnico specializzato, per assicurare un’accurata pulizia e sanificazione dell’impianto, oltre alla verifica del buon funzionamento del sistema. Un raffrescatore pulito e igienizzato permette di ottenere aria più sana e pulita, e conferisce al macchinario una vita maggiore.

Durante tale intervento vengono effettuate alcune semplici operazioni, necessarie per il buon funzionamento dei raffrescatori. Viene operata la pulizia delle elettrovalvole d’entrata e dello scarico aqua, la pulizia della vasca e dei filtri dell’acqua, il controllo del galleggiante meccanico ed elettrico. Segue il controllo del flusso dell’acqua e della corretta irrorazione dei pannelli, la pulizia degli ugelli, il controllo della pompa dell’acqua e il lavaggio igienizzante dei pannelli evaporativi e del circuito idraulico con apposito detergente igienizzante.