Rinfresca l'aria di casa con Aquarial

22 Gennaio 2015

Rinfresca l'aria di casa con Aquarial

A proposito di inquinamento indoor… vi siete mai chiesti cosa respiriamo in casa nostra? Una buona regola dice: prevenire è meglio che curare! Un raffrescatore evaporativo Aquarial di Socaf può fare al caso tuo.

Formaldeide e biossido di azoto sono tra gli agenti inquinanti più dannosi per il nostro organismo. Ma queste sostanze chimiche così nocive e diffuse nell’aria outdoor, trovano rifugio anche negli ambienti interni. Non è tutto: acari della polvere, muffe, microbi e batteri si annidano e proliferano tra tappeti, moquette, arredo e oggetti quotidiani. È necessario limitare e prevenire l’inquinamento dell’aria domestica attraverso semplici azioni e precauzioni.
Rinfrescare l’aria di casa evita di raggiungere situazioni limite oltre le quali il danno a corpo e mente sarebbe inevitabile.

Muffe e vapori in cucina

La cucina è una vera passione per le casalinghe! Fornelli, stufe e camini producono gas nocivi che, dispersi nell’aria, contribuiscono a rendere lo spazio quotidiano in cui viviamo e mangiamo, insalubre.  
La cottura dei cibi per esempio brucia parte dell’aria presente nell’ambiente cucina diffondendo monossido di carbonio e biossido di azoto. Inoltre, l’umidità causata dall’alto isolamento termico senza adeguato sistema di ventilazione e ricambio d’aria genera la formazione di muffe.
Arieggiare e rinfrescare l’ambiente, rimuovere la muffa e buone regole di convivenza domestica ne limitano la continua formazione. L’ambiente della tua cucina tornerà fresco e pronto per una nuova occasione.

Un bagno d’aria fresca

Il bagno è il secondo locale di casa maggiormente colpito dall’inquinamento dell’aria. Cattivi odori ma anche l’utilizzo di prodotti chimici di pulizia e diffusori di profumi per ambiente la rendono irrespirabile, carica di batteri e virus. Anche l’umidità è un problema in ambienti piccoli e molto utilizzati dove si fa uso di acqua calda! La guida D.M. Sanità 05/07/1975 indica alcuni comportamenti igienico-sanitari utili alla pulizia della stanza da bagno e dei locali d’abitazione. Ogni ambiente dovrebbe essere fornito di apertura all’esterno per il ricambio dell’aria o essere dotato di impianto di aspirazione meccanico.
È quindi necessario rinfrescare l’ambiente bagno anche nella stagione invernale, assorbendo l’umidità e diffondendo aria di nuovo fresca eliminando odori e igienizzando.

La soluzione è Aquarial

La linea di raffrescatori evaporativi Aquarial di Socaf è la soluzione adatta ad ambienti di piccole, medie e grandi dimensioni, nei quali si riscontra la presenza di inquinanti dannosi per la salute.
Grazie a un raffrescatore evaporativo portatile della linea Aquarial, adatto per spazi domestici e piccoli ambienti, l’evaporazione dell’acqua avverrà in modo naturale, escludendo liquidi refrigeranti e regalando aria fresca e igienizzata, senza fatica e in economia.
Scopri i vantaggi link alla pagina del sito) dell’utilizzo di un raffrescatore evaporativo Aquarial, in pieno benessere comfort di casa!

Aquarial

Numero 1 in Italia

Socaf, fondata nel 1982, e vincitrice del Premio Industria Felix 2018, che la riconosce come la Migliore Piccola impresa della provincia di Bergamo, è attiva da 15 anni anche nel settore del raffrescamento evaporativo con il marchio Aquarial, leader del settore. La consolidata esperienza di Aquarial è il punto di forza dell’azienda, oggi numero 1 in Italia per il raffrescamento evaporativo. Oltre 2.000 clienti soddisfatti, tra cui più di 700 per impianti di raffrescamento fissi distribuiti come evidenziato in mappa.